CARTA STRACCIA in POLITIKA – Il blog di JURI Bossuto

Scontri all’Università di Torino: gli atenei devono essere aree libere da uso armi!

Scritto da juribossuto.it il 10 marzo 2009

Nella mattinata del 9 marzo nella sede delle facoltà umanistiche dell’Università di Torino, presso Palazzo Nuovo, veniva allestito un banchetto di raccolta firme e propaganda da parte della forza politica FUAN; considerato che:un nutrito gruppo di studenti presidiava l’area intorno al banchetto FUAN, poiché ritenevano quella forza politica vicina ad idelogie di matrice fascista, attivando una democratica contestazione;preso atto che:le forze di polizia sono entrate nell’edificio universitario, dove la tensione in seguito aumentava, mettendo in atto ripetute “cariche” di sgombero, (o alleggerimento), cariche che hanno causato numerosi feriti tra gli universitari contestatori e le forze dell’ordine stesse;considerato ancora che: in seguito alle suddette cariche sono stati prodotti tre fermi di polizia tra i giovani della sinistra, di cui uno tramutato in arresto, evidenziando così un preoccupante clima repressivo nell’università come oramai nella società stessa, come dimostrato le numerose cariche effettuate ai danni dei lavoratori nelle scorse settimane.

                  Il Consiglio regionale,

 ESPRIME: 

·        piena solidarietà a tutti coloro che hanno riportato ferite in seguito agli eventi elencati in narrativa,  lavoratori di polizia e studenti;

 

·        viva preoccupazione per gli eventi accaduti, considerando che l’Università deve essere luogo di libera circolazione di sapere ed idee, ed in cui ogni opinione, non legata all’apologia di fascismo e nazismo, deve poter trovare casa: in un clima dove dovrebbe essere bandito l’ingresso a qualsiasi arma, da qualsiasi persona portata.

 

           

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare i questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

Bad Behavior has blocked 43 access attempts in the last 7 days.

Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok