CARTA STRACCIA in POLITIKA – Il blog di JURI Bossuto

La Pirelli prende aiuti ed in cambio licenzia i lavoratori: ancora una forma di gratitudine verso il Pubblico?

Scritto da juribossuto.it il 22 marzo 2009

 Premesso che:

lo scorso anno la regione Piemonte ha sottoscritto una convenzione con il comune di Settimo Torinese, avente per oggetto la ricollocazione territoriale dello stabilimento Pirelli;

 considerato che:

l’intervento degli enti pubblici ha permeso all’azienda  Pirelli di attuare il suo desiderio incentrato sull’accorpamento di un nuovo stabilimento al settore veicoli industriali;

 evidenziato che:tra i firmatari della convenzione, di cui al punto sopra, compare anche l’Università di Torino, con l’obiettivo di sviluppare la ricerca sul materiale “gomma”, e la Commissione Europea tramite ingenti finanziamenti; considerato ancora che:

quale conseguenza della sottoscrizione degli accordi convenzionali, alcuni terreni,di proprietà Pirelli, ad uso industriale sono stati trasformati in uso residenziale in ambito PRCG, aprendo così di fatto a possibili speculazioni immobiliari;

 preso atto che:malgrado le numerose rassicurazioni pervenute alla vigilia della formalizzazione della convenzione, inerenti il mantenimento di tutti i posti di lavoro, Pirelli ha annunciato 350 esuberi in seguito al trasferimento dello stabilimento stesso: pur avendo la ditta già beneficiato di incentivi e 18 mesi di cassa integrazione. 

INTERROGA
la Giunta regionale,

per sapere: 

  • se quanto esposto in narrativa corrisponda a verità;
  • se, nel caso di risposta anche parzialmente affermativa al punto precedente, la Giunta voglia prendere provvedimenti che impongano a Pirelli il rispetto di quanto annunciato alla vigilia della redazione della convenzione di cui in narrativa.

 

 

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare i questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

Bad Behavior has blocked 87 access attempts in the last 7 days.

Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok