CARTA STRACCIA in POLITIKA – Il blog di JURI Bossuto

Marcia dal “sapore” neo fascista verso la Sacra di San Michele: lettera al Prefetto.

Scritto da juribossuto.it il 29 settembre 2009

Illustrissimo Signor Prefetto, sottopongo alla Sua attenzione questa mia, poiché seriamente preoccupato dalle motivazioni che sono alle origini dell’evento che si svolgerà il prossimo 2 ottobre presso la Sacra di San Michele. L’evento a cui mi riferisco riguarda la salita notturna all’Abbazia di San Michele della Chiusa, promossa dall’Associazione “Centro Studi l’Araldo” nella data del 2 ottobre prossimo: una marcia che celebra il giorno dedicato agli Arcangeli e che fu scelto, quale data e ricorrenza, dal Capitano Corneliu Zelea Condreanu. Il Capitano Corneliu Zelea Condreanu è una figura quasi macabra che in Romania evoca, ancor oggi, nefasti ricordi antisemiti. Egli si poneva  a capo della”Guardia di Ferro” : una sorta di milizia xenofoba molto vicina, per alcuni versi, alle posizioni hitleriane, con cui ebbe più di un contatto politico. Oggi in Romania il movimento di Corneliu è dichiarato fuori legge nonché anticostituzionale a causa delle tesi che propugna. La stessa organizzazione che organizza l’evento celebrativo del 2 ottobre, associazione “centro Studi Araldo”, si pone da sempre quale riferimento culturale della fitta costellazione neo fascista italiana: fatto verificabile dall’analisi dei convegni dalla stessa associazione organizzati negli anni, in cui ha dato voce a personaggi inquisiti e condannati, con sentenza definitiva, per azioni terroristiche commesse sotto le bandiere dei NAR (Nuclei Armati Rivoluzionari). E’ lontana da me ogni ipotesi dal sapore censorio, ma credo comunque che un atto vada compiuto per impedire quella che, sempre più, appare un’adunanza xenofoba e dalle spiccate nostalgie nazionalsocialiste. Mi ritengo inoltre preoccupato per l’immagine in cui cadrebbe la Sacra di San Michele, che ricordo essere il monumento simbolo della regione Piemonte, nonché per il messaggio politico culturale che da questa sembrerebbe essere lanciato ai piemontesi; preoccupazioni confluenti, inoltre, nei timori per eventuali conseguenze di ordine pubblico. Confidando in un Suo idoneo intervento in merito, colgo l’occasione per inviare cordiali saluti.   

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare i questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

Bad Behavior has blocked 25 access attempts in the last 7 days.

Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok