CARTA STRACCIA in POLITIKA – Il blog di JURI Bossuto

Preoccupanti le dichiarazioni del Prefetto- sceriffo Padoin.

Scritto da juribossuto.it il 18 novembre 2009

In questa città già caratterizzata da crisi industriale e disoccupazione ci mancava, per migliorare la drammatica situazione, un Prefetto-sceriffo dal pungo di ferro (come ben sottolinea il suo curriculum). L’idea che mi ha sempre portato a difender il ruolo delle Prefetture innanzi agli attacchi di chi, come la Lega, le voleva sopprimere, era legata a una visione che faceva delle stesse un importante organo di collegamento tra Stato e Enti Locali.

Oggi mi trovo nell’imbarazzo di ribadire la difesa dell’organo a causa di come l’attuale Prefetto ricopre quella funzione. Non si può che rimanere allibiti innanzi ad un funzionario di Governo che critica chi osa dare segni di consenso (nello specifico al Regio) a chi denuncia gli sgomberi. Ed ancora più preoccupato da chi, pagato con uno stipendio pubblico frutto delle tasse di tutti i cittadini, si permette di attaccare pesantemente la magistratura e dividere i torinesi in “buoni” e “cattivi”, annunciando imminenti azioni che esulano da ogni possibile trattativa. Tutto questo mi sembra sinceramente una sommatoria di atti gravemente irresponsabili che gettano la nostra città in un clima quasi “cileno”. 

Chi ha interesse davvero a chiudere gli occhi sul grave disagio giovanile che caratterizza Torino e prestare al contempo la massima attenzione alla rimozione di questi spazi aggregativi chiamati “centri sociali”? Non essendo ancora Ghiglia il sindaco di Torino la domanda rimane aperta. Mi appello ai sinceri anti-fascisti e ai militanti dei centri al massimo senso di responsabilità e attenzione. 

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare i questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

Bad Behavior has blocked 179 access attempts in the last 7 days.

Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok