CARTA STRACCIA in POLITIKA – Il blog di JURI Bossuto

LYRI: ancora una volta la proprietà è cinica.

Scritto da juribossuto.it il 23 febbraio 2010

Innanzi all’ennesima sciagura industriale riguardante la nostra provincia, ossia la vicenda Lyri di Nichelino, auspichiamo che la Giunta regionale possa addivenire ad una soluzione che salvaguardi i lavoratori, i lori diritti e i territori coinvolti.

Ci amareggia scoprire dai media che le rassicurazioni pervenuteci - in seguito ad una nostra interrogazione - nei riguardi del futuro dei dipendenti stessi, vengano smentite dagli annunci di una proprietà assolutamente cinica nel decretare la cassa integrazione dei lavoratori oppure il costringerli a trasferte di 140 km quotidiani per recarsi dall’attuale loro sede di Nichelino a quella, per ora solo annunciata, di Pont Canavese.

Ancora una volta imprenditori faciloni mettono a rischio il futuro di lavoratori.

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare i questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

Bad Behavior has blocked 246 access attempts in the last 7 days.

Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok